Sai come curare alla perfezione i capelli decolorati?

Sai come curare alla perfezione i capelli decolorati?

0

Avere a che fare con i capelli decolorati vuol dire mettere in atto degli accorgimenti specifici per la loro cura: con l’aiuto di prodotti ad hoc, di rimedi fai da te e di impacchi, è possibile evitare di ritrovarsi alle prese con una chioma crespa, arida o sfibrata

Capelli decolorati…la cura è fondamentale. Prima di tutto è necessario prestare la massima attenzione allo shampoo e al balsamo: i capelli decolorati dovrebbero essere trattati con dei prodotti leggeri, privi di parabeni e di siliconi, in modo tale da poter essere nutriti. Non è difficile trovare in commercio delle maschere studiate apposta per questo scopo, in grado di rinforzare e consolidare le fibre dei capelli.

Molto efficaci si rivelano, in particolare, i prodotti a base di cheratina, che favoriscono – a loro volta – la ristrutturazione delle fibre dei capelli. Per quel che concerne i prodotti naturali, vale la pena di prendere in considerazione l’olio di argan, che ha il pregio di nutrire e di idratare le fibre dei capelli a fondo. Può essere un’idea interessante quella di usare quest’olio per un impacco da applicare prima dello shampoo, quando i capelli sono ancora asciutti.

Da non sottovalutare, poi, i benefici effetti che vengono garantiti da un siero anti crespo: come si sa, infatti, i capelli che sono stati decolorati hanno la tendenza a diventare più crespi degli altri. Sono tante le case cosmetiche che propongono in commercio dei sieri riparatori, che possono essere applicati non solo sui capelli asciutti, ma anche sui capelli umidi. I capelli vengono protetti e isolati rispetto alle aggressioni compiute dagli agenti esterni, così da rimanere sani. Molto prezioso, inoltre, è un ingrediente come l’aloe vera, che è la panacea di tutti i mali per chi combatte con dei capelli fragili e disidratati, magari per colpa di una decolorazione che non è stata eseguita a regola d’arte. Anche in questo caso, il vantaggio più consistente assicurato dall’aloe vera consiste nella possibilità di ricompattare la fibra e di ristrutturare il capello che può essere stato stressato da trattamenti troppo aggressivi. Un ultimo consiglio è quello di optare per dei trattamenti all’aceto bianco: un rimedio tradizionale che si rivela utile soprattutto nel corso della stagione estiva, quando subentra l’effetto schiarente dei raggi solari.

Insomma, gestire i capelli decolorati e pensare alla loro salute non è difficile: che si opti per i prodotti Wella o per quelli di un altro marchio di prestigio, ciò che conta è tener presente le loro esigenze particolari e curarle.

 

Commenti