Louis Vuitton e Armani tra Hong Kong e Russia make up di...

Louis Vuitton e Armani tra Hong Kong e Russia make up di lusso

0

Una dimensione sempre più internazionale quella seguita da due grandi marchi di bellezza luxury: stiamo parlando di Les Parfumes Louis Vuitton e Armani Beauty che inaugurano due store d’eccezione in città nevralgiche per lo shopping di alta gamma

img_5144

Seguendo  la strada intrapresa da altri grandi marchi di bellezza luxury Les Parfumes Louis Vuitton e Armani beauty puntano al consolidamento internazionale.

Les Parfumes Louis Vuitton si è insediato a Hong Kong, con un pop up store temporaneo a Times Square che resterà aperto fino al 18 dicembre 2017. Un ambiente futuristico nel quale poter acquistare la collezione completa di sette profumi lanciata la scorsa estate e, ideata dal maestro profumiere Jacques Cavallier-Belletrud. Essenze uniche, distribuite in oltre 200 monomarca Louis Vuitton nel mondo, alcuni dei quali all’interno di importanti department store come Printemps e Le Bon Marché a Parigi, Harrods a Londra, Shinsegae Gangnam a Seoul e nel Dubai Mall.
Giorgio Armani, invece, punta sulla Russia e sul commercio retail. Per questo ha inaugurato a Mosca uno store monomarca dedicato alla bellezza al primo piano del centro commerciale Atrium at Zemlyanoy Val 33. Uno spazio unico, che oltre alle proposte beauty dedica particolare attenzione alle tecnologie e ai servizi digitali. Le clienti, infatti, possono essere accompagnati nello shopping dalle immagini del backstage delle ultime sfilate Giorgio Armani, e provare le migliori soluzioni make-up in uno speciale camerino virtuale. Inoltre, il servizio specchio Connected consente di registrare un video della sessione trucco e ottenere subito dopo una e-mail con le informazioni sui prodotti con cui è stata creata l’immagine.
Due aperture importanti, dunque, che proiettano sempre più i brand beauty in una dimensione global.

Commenti